Reato, dopo Venezia licenziata da Striscia?

La velina mora incanta la kermesse con un abito di chiffon di seta di Antonio Croce
03 settembre 2013
yes
Alessia Reato abito AntonioCroce 3 Guarda La Gallery
L'ANGOLO DELLA VIPERA
Come lo indossa
Mai visto
Pericolosamente sexy
Un voto al colore
9

IL NOSTRO GIUDIZIO

Capelli raccolti in uno scenografico chignon, trucco appena accennato e un sorriso che incanta la platea: Alessia Reato sfila sul red carpet della 70° mostra del Cinema di Venezia lasciando tutti senza fiato.
La velina mora di Striscia la Notizia indossa un abito di Antonio Croce in chiffon di seta color kiwi. Il ricamo del bustier ricorda le ali di una farfalla e si unisce proprio sulla parte centrale, evidenziando così il bellissimo décolleté.

La nuova collezione firmata dallo stilista italiano si ispira al moto fluttuante ed elegante delle farfalle e non poteva avere una testimonial migliore: raffinata e molto chic, la Reato è riuscita a ricreare un look da diva in poche mosse grazie anche alla professionalità dei prodotti Cotril.

Peccato che questa apparizione potrebbe esserle costata il bancone! Secondo il sito Social Channel infatti, non avrebbe rispettato il contratto che impone alle veline di non fare da testimonial per tutta la durata del loro ingaggio a Striscia.



X

Reato, dopo Venezia licenziata da Striscia?

  • abito AntonioCroce
  • Alessia Reato abito AntonioCroce
  • Alessia Reato abito AntonioCroce 2
  • Alessia Reato abito AntonioCroce 3
  • Alessia Reato abito AntonioCroce 4


HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com