I blame Jordan: è stato Jordan Barrett

Modello richiestissimo, in pochi anni è diventato una celebrità. Fidanzato con Bella?
27 giugno 2017
yes

Vent’anni, sguardo magnetico e chioma indomabile, fisico scolpito e sex-appeal da vendere: Jordan Barrett è il volto maschile più richiesto degli ultimi tempi. Una passione per gli sport estremi e per la bella vita, oltre ad essere ormai costantemente al centro del gossip, per un presunto flirt con la supertop Bella Hadid.

I blame Jordan“, letteralmente “è stato Jordan”. L’atto d’accusa è il nome del suo profilo Instagram e del suo blog fotografico. Ma è anche una frase che lo rappresenta benissimo: furbo, sfrontato, sportivo, inarrivabile e con un passato ai limiti della legalità.
Oltre ad essere figlio di un trafficante di droga, arrestato nel 2015 insieme alla compagna, un aneddoto particolare gira sul suo conto: sembra sia stato notato all’età di 14 anni mentre rubava un accendino su un bancone di un bar. Il tipo che lo fermò facendogli un sacco di domande non era un addetto alla sicurezza bensì il responsabile di un’agenzia di moda, che gli diede il primo ingaggio.

La somiglianza con Leonardo Di Caprio gli ha spianato la strada. E’ stato eletto modello dell’anno 2016 dal sito Models.com. Gli sono state attribuite fidanzate famose al pari di Paris Hilton. Insomma, negli ultimi due anni la popolarità di Jordan Barrett è salita alle stelle: non è solo una celebrità da invitare agli eventi ma soprattutto uno dei ragazzi più desiderati del pianeta. Yes, I blame Jordan.



X

I blame Jordan: è stato Jordan Barrett



HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com