Lorenzoneglistadi, ecco i segreti dei suoi stylist

I miti del rock, i western e i colori primari "vestono" Jovanotti a San Siro
20 giugno 2013
yes

Lorenzo voleva qualcosa di pop e rock allo stesso tempo, quindi abbiamo lavorato su un immaginario molto trasversale che va da Elvis a David Bowie, – spiegano gli stylist di Jovanotti Nicolò Cerioni e Leandro Manuel Emede – passando per i film western, usando i colori primari che rappresentano le tre copertine di ‘Backup’. Abbiamo elaborato insieme delle idee, che poi abbiamo presentato a Ennio Capasa (di Costume National), che con la sua maestria ha elaborato egregiamente. Il look iniziale (quello giallo e rosa) è un po’ l’icona di questo show, è come se Lorenzo avesse sempre uno spotlight puntato su di se. Il gioco di inserti tra la giacca, la camicia e la cravatta fa si che il cerchio rosa sia ben visibile e definito. Cinque dei sei cambi sono di Costume National, uno, quello più rock con jeans e tshirt, è invece firmato Diesel”.

Ma non è tutto. Sempre Cerioni con Leandro Manuel Emede hanno disegnato il merchandise del live per i fan, disponibile anche online sul sito ufficiale di Jovanotti. Tante magliette colorate e fantasiose che evocano le foto del disco di successo “Backup – Lorenzo 1987-2012″ e degli ultimi suoi video.

Tutti i cappelli che indossa Lorenzo nel tour sono di Borsalino.



I CONSIGLI DI LOOK DA VIP
X

Lorenzoneglistadi, ecco i segreti dei suoi stylist

  • Jovanotti cappelloBorsalino
  • Jovanotti CostumeNational 5
  • Jovanotti CostumeNational 6
  • Jovanotti tshirt Soleluna
  • Jovanotti tshirt Soleluna 2
  • Jovanotti tshirt Soleluna 3
  • Jovanotti Backup
  • Jovanotti CostumeNational SanSiro