Sanremo luxury: i gioielli visti all’Ariston

Criticati quelli di Maria De Filippi, perfetti quelli di Marica Pellegrinelli
20 febbraio 2017
yes
gioielli-sanremo-de-filippi-pellegrinelli-consoli-munoz Guarda La Gallery
L'ANGOLO DELLA VIPERA
Adatti a questa occasione
Idea regalo
Non per tutte
Come li indossano
8.75

IL NOSTRO GIUDIZIO

Come ogni edizione, sul palco di Sanremo hanno fatto bella mostra di sé anche bellissimi gioielli. Ciascun artista ha scelto ciò che rappresentava il proprio stile, indossandolo a corredo del proprio look, a volte in maniera discreta, altre più vistosa. Sotto la lente anche la conduttrice Maria De Filippi, che ha portato all’Ariston dei preziosi che hanno fatto discutere.

Importanti, eppure perfetti per valorizzare gli outfit spettacolari di Marica Pellegrinelli, i gioielli di Pasquale Bruni. Stesso brand per il collier che luccicava al collo di Rocio Munoz Morales.
Più discreto il girocollo di Antonella Clerici, firmato Crivelli, così come i preziosi portati sul palco da Annabelle Belmondo e Anouchka Delon. Particolare il collier aperto Ca & Lou di Paola Turci.

Con le mani sul microfono, sono stati inquadrati anche dei bellissimi anelli e quest’anno la tendenza è stata abbondare. Bernard Delettrez firma gli appariscenti anelli di Elodie, sono targati Swarowsky quelli di Paola Turci e Giulia Luzi, Chanel firma i preziosi (e l’outfit) di Alessandra Mastronardi, mentre al dito di Carmen Consoli brillava l’anello Fiocco Damiani.

Capitolo a parte per Maria De Filippi, che per i gioielli è stata anche criticata. La conduttrice ha alternato pezzi importanti a preziosi minimal, dichiarando che alcuni le erano stati regalati dal marito e rivelando quindi un valore affettivo più che effettivo.
Impossibile non citare l’apparscente pendente in oro bianco, caratterizzato da due grossi smeraldi, di Eleuteri, che strideva sul cardigan nero. Mentre la rivière in oro giallo e citrini del 1960 di provenienza americana, con maxi ciondolo rotondo, della gioielleria Pennisi, non era del tutto valorizzata a causa della fantasia floreale del vestito.
La Collana Scapolare della Vergine del Carmine, con una medaglietta rettangolare d’oro giallo raffigurante la Madonna e incisione sul retro è un oggetto religioso da cui Maria De Filippi non si separa mai: all’Ariston, l’ha indossata insieme ad altri preziosi, in un mix variegato e molto personale.

collana
Prezzo dai 5000,00€
gioielleria Pennisi
anello
Prezzo da 2000,00€
Chanel
collana
Prezzo 350,00€
Ca & Lou
I prezzi sono indicativi e raccolti al momento della redazione dell'articolo


I CONSIGLI DI LOOK DA VIP
X

Sanremo luxury: i gioielli visti all’Ariston

  • gioielli-sanremo-de-filippi-pellegrinelli-consoli-munoz
  • Marica Pellegrinelli
  • gioielli Pasquale Bruni
  • marica-pellegrinelli-4-serata-sanremo-gioielli-pasquale-bruni-abito-atelier-versace-3
  • Rocio Munoz Morales, gioielli Pasquale Bruni
  • Antonella Clerici, gioielli Crivelli
  • Annabelle Belmondo, gioielli Crivelli
  • Anouchka Delon, gioielli Crivelli
  • Elodie, anelli Bernard Delettrez
  • Paola Turci, gioielli Swarowsky
  • Giulia Luzi, anelli Swarowsky
  • Alessandra Mastronardi, gioielli Chanel
  • Carmen Consoli, anello Damiani Fiocco
  • Paola Turci, necklace Ca & Lou
  • Maria De Filippi
  • Collana Scapolare della Vergine del Carmine
  • maria-de-filippi-2-serata-sanremo-collana-scapolare-abito-givenchy
  • maria-de-filippi-5-serata-sanremo-collana-scapolare-abito-givenchy
  • pendente Eleuteri
  • collana della gioielleria Pennisi
  • 67mo festival della canzone italiana - Terza serata