Scanu vende la maxicanotta delle polemiche

Il cantante sardo mette all'asta la maglietta gialla. Il ricavato in beneficenza
07 agosto 2015
yes
Valerio Scanu canotta gialla Guarda La Gallery
L'ANGOLO DELLA VIPERA
Un voto al colore
Non per tutti
Idea regalo
Come la indossa
8.5

IL NOSTRO GIUDIZIO

Zie e zii di Valerio Scanu, tenetevi pronti per l’asta di mezzanotte!
Dalle 23,59 di oggi, venerdi 7 agosto, il cantante sardo metterà online su ebay una sua tshirt gialla che aveva scatenato polemiche nei giorni scorsi. Il ricavato andrà all’associazione DiamoUnaMano, che opera nel reparto di oncologia pediatrica del Policlinico Seconda Università di Napoli.

Tutto nasce dalle critiche riscosse da un outfit sfoggiato da Valerio Scanu nella tappa calabrese del suo seguitissimo tour: sopra un paio di skinny jeans scuri, il cantante aveva abbinato una tshirt gialla – traforata – lunga quasi fino al ginocchio.
In realtà, la maglia era perfettamente coerente con lo stile Scanu, che è fatto di lunghezze non tradizionali, pantaloni aderenti, color block e tessuti tecnici. Ma sarà stato il coraggioso colore paglierino, i tagli nella parte frontale del capo o più probabilmente la lunghezza della canotta, che sfiorava le ginocchia, ed è montata la polemica.
A suon di “E’ una maxicanotta o un vestito?”, i detrattori di Valerio Scanu, ignari della tendenza genderless che attraversa tutto il mondo della moda, hanno attaccato il povero Valerio.

“Mi piace vestirmi liberamente. In genere sono molto sobrio, non amo esagerare. Mi compro da solo i vestiti, così posso indossare tutto quello che voglio”, aveva confessato Valerio qualche mese fa a Lookdavip (Leggi l’intervista completa a Valerio Scanu).
La situazione deve essergli sfuggita di mano!
Ma con l’autoironia che lo contraddistingue, che ha dimostrato ripetutamente nel corso delle trasmissioni di cui è stato protagonista, Valerio Scanu ha trovato il modo di girare la frittata, pubblicizzando l’iniziativa dell’asta sui suoi profili social.

“Sono stato deriso, insultato e criticato per questa canotta, ma mi definisco ormai un artista della positività. Il bello, il vero e il buono ci sono in ogni situazione, bisogna solo possedere l’arte per scovarli e quindi ho deciso di sfruttare la popolarità di questa canotta per sostenere DiamoUnaMano, un’associazione di volontariato dove il termine volontariato significa sempre ‘gratis'”.
Artista con la A maiuscola. Bravo Valerio!



I CONSIGLI DI LOOK DA VIP
X

Scanu vende la maxicanotta delle polemiche

  • Valerio Scanu canotta gialla
  • Valerio Scanu canotta gialla 2
  • Valerio Scanu canotta gialla 3
  • Valerio Scanu canotta gialla 4
  • Valerio Scanu canotta gialla 5
  • Valerio Scanu canotta gialla 6
  • Valerio Scanu canotta gialla 7
  • Valerio Scanu canotta gialla Twitter
  • Valerio Scanu canotta gialla Twitter 2


HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com