yes

Ashley Graham si ricopre di autoabbronzante e scatena le polemiche

La modella promuove la sua crema che colora il corpo ma i follower l'accusano di razzismo

ashley graham si spalma di autoabbronzante e scatena le critiche

Può un semplice video dove una donna si spalma un po’ di crema colorata scatenare accuse di razzismo e appropriazione culturale? E’ quello che è successo ad Ashley Graham. La modella americana si è fatta riprendere, con addosso solo un completo intimo nero, mentre si spalmava l’autoabbronzante St. Tropez. La top ha creato con il brand una limited edition del prodotto e l’ha sponsorizzato sulla sua pagina Instagram, che vanta 12 milioni di follower. 

La crema della discordia 

Ashley Graham ha prima mostrato la sua pelle chiara a favor di camera, poi ha iniziato a incremarsi le braccia per passare successivamente al seno e alla pancia. Alla fine ha mostrato il risultato, felice di essere finalmente un po’ abbronzata. Tutti contenti? Per niente! I commenti sotto al video non si sono fatti attendere. Voi bianchi volete la pelle nera (la chiamate “abbronzata”) ma ve ne fregate delle persone che state emulando – Cosa c’è di male nell’avere la pelle chiara? – Tutti vogliono essere più scuri ma non troppo, non neri – Vi ricordate quando essere neri era brutto? Ora lo vogliono essere tutti con una bottiglia di crema. 

Insomma i fan non hanno gradito questo desiderio di Ashley Graham di alterare il suo aspetto fisico, scurendosi l’incarnato, e di invitare anche gli altri a fare altrettanto. Lei che con il suo corpo fuori standard secondo gli schemi del fashion system ha fatto dell’inclusivity una battaglia di vita, ora si vede accusata addirittura di essere razzista.

La battaglia contro il razzismo

Sposata dal 2010 con Justin Ervin, regista afroamericano, Ashley Graham ha in realtà portato avanti lotte (anche) contro il razzismo. La modella ha affrontato più volte questo tema, ammettendo che per lei è stato incredibilmente difficile portate Justin a conoscere la sua famiglia d’origine in Nebraska. “Mia mamma non ha visto una persona di colore dal vivo fino ai 18 anni e mia nonna è stata molto fredda con lui, non l’avevo mai vista così piena di cattiveria”, ha scritto la Graham nel suo libro. Col tempo i rapporti sono miglioranti e ora filano tutti d’amore e d’accordo, grazie anche al lavoro di accettazione del diverso a cui Ashley dedica anima e… corpo. 

Related Posts

 

reggiseno
Prezzo 65,00€
Chantelle
autoabbronzante
Prezzo 45,00€
St. Tropez
camicia
Prezzo 115,00€
The Frankie Shop
I prezzi sono indicativi e raccolti al momento della redazione dell'articolo