yes

Venezia 77, Beatrice Valli e la battuta sul look di Nunzia De Girolamo

L'influencer ha ripostato un meme dove si mette a confronto il suo abito con quello dell'ex deputata: è polemica

beatrice valli e nunzia de girolamo a venezia 77

Le grandi star, le première, le feste, i look: queste sono tutte caratteristiche fondamentali di un grande appuntamento mediatico, com’è la Mostra del cinema di Venezia. Ma non c’è evento che si rispetti senza le polemiche. In queste ore sta facendo molto discutere un’immagine social di Beatrice Valli. 

L’influencer da 2,6 milioni di follower era a Venezia 77 insieme al compagno Marco Fantini. Per la proiezione della pellicola “Padrenostro”, Beatrice Valli ha optato per un abito di Georges Hobeika rosso fuoco dalla gonna ampia. Con un modello così voluminoso è difficile passare inosservati. Lo stesso tappeto rosso è stato calcato anche da Nunzia De Girolamo, accompagnata dal marito Francesco Boccia. L’ex deputata di Forza Italia era una visione in una creazione rosso porpora di Atelier Emé, con gonna in tulle, bustino smanicato dallo scollo a cuore e fiocco in vita. Per lei sorriso smagliante e presenza scenica da attrice. 

Ma veniamo alla foto social incriminata. Beatrice Valli è stata taggata in un collage dove il suo outfit è affiancato a quello di Nunzia De Girolamo. Sulla foto della Valli si legge la scritta “quando ordini su internet” mentre sullo scatto della De Girolamo ci sono le parole “quando ti arriva a casa”. Il tutto fa riferimento a un noto filone di meme che gira da tempo in rete e vuole sottolineare le differenze tangibili tra la rappresentazione patinata dell’oggetto sui siti di vendita e l’effettivo prodotto una volta ricevuto, la cui qualità è spesso scadente. Divertita dal confronto Beatrice ha ripostato il meme sul suo Instagram, alzando un polverone. 

Accusata di voler far passare un messaggio sbagliato di inutile competizione tra donne, Beatrice Valli si è difesa con queste parole: “Nessuno voleva offendere nessuno. Mi dispiace che la gente riesca sempre a travisare quello che uno dice o che vorrebbe dire. Poi passiamo noi da superficiali, maleducati, irrispettosi, in realtà è soltanto la malizia delle persone”. Gli utenti indignati hanno preso le difese di Nunzia de Girolamo. L’abito della Valli era splendido ma qui c’è stata proprio una caduta di stile. 

Related Posts