yes

Chiara Ferragni si fa ingolosire… dai guadagni alimentari

L'imprenditrice in quarantena si butta sul cibo e, da Barilla a Galbani, firma un contratto dopo l'altro

la svolta foodie di chiara ferragni

Chiara Ferragni ha sempre mostrato con piacere ai follower i suoi cibi e ristoranti preferiti in giro per il mondo. Il food ha sempre fatto parte della vita dell’imprenditrice, dalle location stellate alla… pizza che si rigenera. Chi non si ricorda di questo siparietto? Un paio di anni fa l’influencer più spiata del globo aveva postato una foto dove era pronta a gustarsi una fetta di margherita. Davanti alla Blonde Salad c’era però una pizza completamente intera, intoccata. Il web si era scatenato, chiedendo alla Ferragni da dove saltasse fuori il pezzo che aveva in mano e se avesse davvero mangiato qualcosa alla fine. Da quel momento Chiara ha giocato molto su questa storia della pizza che non finisce mai, pubblicando nei mesi varie versioni del suo “superpotere”. 

In cucina con il suocero

Allo stesso modo Chiara Ferragni non ha mai avuto vergogna di dichiarare la sua totale incapacità di cucinare ed è stata anche più volte bersaglio delle prese in giro del marito. A inizio quarantena infatti Fedez aveva ammesso che, se il papà di lui non si fosse trasferito a casa loro, la famiglia sarebbe sicuramente morta di fame. Franco Lucia si è da subito cimentato nella preparazione di gustosi manicaretti e ha fatto venire voglia di mettersi ai fornelli persino a Chiara.

I contratti con i colossi del food

I primi giorni il tutto era molto goliardico e Chiara Ferragni si divertiva a mostrare i piatti preparati con il suocero, dal tiramisù alla pasta fino all’immancabile pizza. Con il passare del tempo però la Ferragni ha capito che il food apriva ad ampi margini di guadagno, in un momento in cui, a causa del lockdown non può né uscire di casa né lavorare. E’ così che l’abile imprenditrice digitale ha saputo reinventarsi ancora una volta, buttandosi su un tema che è in grado di mettere d’accordo tutti gli italiani: il cibo. In occasione del Carbonara Day ad esempio Chiara, intenta a mangiarsi un bel piatto di spaghetti, ha svelato la sua collaborazione con Barilla. 

Come non parlare dell’accordo con Oreo, che ha recentemente lanciato un packaging dei famosi biscotti a tema Chiara Ferragni Collection in edizione limitata? Qui i proventi verranno però devoluti all’emergenza coronavirus in Italia. Galbani è un altro colosso alimentare entrato nel lussuoso attico di Chiara Ferragni. Dalle mozzarelle al mascarpone, il brand ha riempito il frigo dell’influncer e anche le sue tasche. Insomma più che dal cibo in sé la Ferragni si è fatta ingolosire dagli incassi. 

Related Posts

 

abito
Prezzo 229,00€
Aniye By
I prezzi sono indicativi e raccolti al momento della redazione dell'articolo