yes

Ecco perché quello indossato da Kamala Harris non è solo un cappotto

Alla cerimonia in ricordo delle vittime americane del Covid, la vicepresidente ha scelto un capo Pyer Moss pieno di significato

MORSO DELLA VIPERA
Come lo indossa
Adatto per questa occasione
un voto al colore
Da copiare
8.75

IL NOSTRO GIUDIZIO
kamala harris lancia messaggi attraverso i look

Con i jeans e le sneakers Converse in campagna elettorale Kamala Harris ha già fatto la storia del costume. Nel giorno precedente l’insediamento del nuovo presidente Joe Biden alla Casa Bianca, previsto per il 20 gennaio, Kamala ha compiuto un ulteriore gesto simbolico a favore della libertà di espressione. Il 19 gennaio la prima vicepresidente donna (e di colore) degli Stati Uniti ha preso parte alla cerimonia in onore delle 400mila vittime americane decedute a causa del Covid-19. Al Lincoln Memorial di Washington, la Harris, accompagnata dal marito Douglas Emhoff e da Joe e Jill Biden (quest’ultima in viola, un colore colmo di simbolismi) ha tenuto un discorso commosso sulla necessità della nazione di iniziare un processo di guarigione collettivo. 

Il cappotto Pyer Moss

In occasione del tributo Kamala Harris ha indossato, sopra a un outfit total black, un cappotto color cammello di Pyer Moss pieno di significato. A inizio pandemia infatti, Kerby Jean-Raymond, lo stilista di origini haitiane fondatore del brand, aveva convertito il suo quartier generale a New York in un centro di aiuti, raccogliendo donazioni per comprare guanti e mascherine. Lo stilista ha anche messo da parte 50mila dollari a favore dei business gestiti da minoranze e donne e messi a dura prova dall’emergenza sanitaria. 

La scelta di Kamala Harris di indossare Pyer Moss, marchio che è sceso in prima linea per contrastare la diffusione del virus, è un segnale forte e non casuale. Lei che ha posato con orgoglio mentre riceveva la sua dose di vaccino, ha dimostrato ancora una volta la sua posizione in netto contrasto con l’amministrazione del presidente uscente Donald Trump. 

Il calzino femminista

Non è mai solo moda insomma. Come tante donne impegnate in politica prima di lei (Melania Trump e Michelle Obama ad esempio), le scelte stilistiche esprimono credo e sentimenti. Solo qualche giorno fa aveva fatto il giro del mondo un video di Kamala Harris postato su Instagram dalla nipote Meena Harris. Nelle immagini la Harris, seduta in poltrona, mostrava con orgoglio un paio di calzini di spugna di Gumball Poodle con un messaggio di incoraggiamento nei confronti delle donne. The future is female. Il futuro è femmina, si legge sull’accessorio, andato a ruba in poche ore. 

E per l’inaugurazione?

Intanto impazzano le scommesse su cosa indosserà Kamala Harris per l’inaugurazione. Sono cinque i nomi che i bookmaker danno come favoriti: Pyer Moss (di nuovo), Prabal Gurung (tanto caro a Michelle Obama), Carly Cushnie (di origine giamaicane come Kamala), Ralph Lauren (nato nel Bronx, lo stilista rappresenta in pieno il sogno americano) e Carolina Herrera (già scelta dalla Harris nella notte in cui è stata riconosciuta la vittoria a Biden). In ogni caso sarà una scelta vincente. 

Related Posts