yes

Meghan Markle, stilista per una buona causa

La duchessa collabora con Smart Works: ecco quanto costano i vestiti creati da lei

Meghan Markle collezione Smart Works 1

Meghan Markle ha debuttato come stilista, per una buona causa. La duchessa di Sussex ha infatti appena lanciato la sua mini capsule di abbigliamento a supporto di Smart Works, associazione no profit che si occupa di aiutare le donne in difficoltà a inserirsi nel mondo del lavoro, sia a livello psicologico sia fornendo gli abiti adatti.

La mini collezione di Meghan Markle comprende cinque capi, basic ed eleganti, pensati per il mondo del lavoro: un tailleur-pantaloni nero, una camicia bianca, un abito al ginocchio declinato in due colori e una borsa in pelle, anche questa proposta in doppia tonalità. Dietro al progetto ci sono colossi inglesi dell’industria dell’abbigliamento e brand minori ma molto cari alla duchessa: Marks & SpencerJohn LewisJigsaw Misha Nonoo.

L’iniziativa era stata annunciata sulla pagina Instagram di Meghan Markle ad agosto e, dal 12 settembre, è disponibile online e in negozio per due settimane. Per ogni capo acquistato, un secondo uguale verrà donato a Smart Works. Abbastanza smart anche i prezzi, 120 euro per la borsa, 21 per il vestito, 140 per la camicia. Molti dei pezzi, come la maxi bag, sono andati sold out ancora prima del lancio ma lo stock verrà rifornito presto.

Per l’evento di presentazione, il primo impegno benefico dal parto del piccolo Archi, Meghan Markle ha ovviamente optato per un look della linea, abbinato ad accessori marroni e a un sorriso pieno di orgoglio.

LEGGI ANCHE
>>>Meghan in bianco presenta Baby Sussex<<<
>>>Meghan Markle, 580mila euro di premaman<<<

borsa
Prezzo 120,00€
John Lewis
abito
Prezzo 21,00€
Marks and Spencer
giacca
Prezzo 225,00€
Jigsaw
camicia
Prezzo 140,00€
Misha Nonoo
I prezzi sono indicativi e raccolti al momento della redazione dell'articolo