yes

Prima della Scala 2019, i voti ai look

Dal vestito "acceso" alla pochette retrò, ecco cosa hanno indossato gli spettatori della Tosca per non passare inosservati

Scala, la Prima 2019: Maria Elena Boschi, Elodie Di Patrizi e Alessandra Repini Artom

Se c’è un evento che attira gli occhi del mondo intero su Milano, quello è senza dubbio la Prima della Scala. Nel foyer del teatro sfila il potere, la visibilità, il glamour. I politici con le mogli sottobraccio, le signore dell’alta società con le pochette gioiello e gli abiti d’Alta Moda.  Le vip in cerca di visibilità postano gli outfit sui profili social. L’eleganza è d’obbligo, i flash sono garantiti, ma non tutti azzeccano il look, alla Prima della Tosca.

Fa notizia la gonna nera di Roberto D’Agostino con gli ideogrammi richiamati sulla cravatta (voto 7). E’ scenografico il vestito bianco “acceso” di Dvora Ancona (voto 8). Deliziosa la pochette con la figurina anni 20 di Liliana Segre (voto 8). Carla Fracci rispolvera l’amato bianco (voto 7), sua divisa d’ordinanza per ogni Prima della Scala.

Stefano Gabbana e Domenico Dolce interpretano la loro parte con un look retrò (voto 7). Nonostante il dito medio, brilla Elodie Di Patrizi tra le paillettes (voto 8,5), sottotono Maria Elena Elena Boschi (voto 6). La presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati arriva in pelliccia (voto 5), la compagna del sindaco di Milano Chiara Bazoli è strepitosa in Armani (voto 9).
Trovi tutti i voti ai look sfoggiati alla Prima della Scala nella nostra gallery.

Related Posts

 

pochette
Prezzo 1.400,00€
Bottega Veneta
I prezzi sono indicativi e raccolti al momento della redazione dell'articolo