Rock e romanticismo da Costume National

Abiti fluidi, trasparenze e desiderio in passerella durante la Milano Fashion Week
26 febbraio 2016
yes

E’ una donna a due volti quella pensata da Ennio Capasa per la sfilata autunno-inverno 2016 di Costume National, in occasione della Milano Fashion Week. “E’ capace di indossare un cappotto militare con un vestito con le ruches, guardando al futuro con un’attitudine poetica”, dice lo stilista. E soprattutto, in tempo di fast fashion e collezioni che stancano dopo poche settimane, la musa per questa stagione punta su capi di valore e senza tempo.

Seta, organza jacquard, georgette organzata ma anche velluto, ottoman e denim sono i tessuti che porta in passerella Costune National, declinati in una palette blu notte, verde smeraldo, bordeaux e nero. Se i top e le camicie sono fluide e impalpabili, i cappotti hanno dettagli militari e lunghezze estreme.

Volete scoprire com’è la vita in backstage prima di uno show? Lookdavip vi porta dietro le quinte tra lacca, crema per mani e selfie tra modelle. Guardare la gallery per credere.

LEGGI ANCHE >>>Da Costume National Saturnino si racconta<<<





HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com