yes

Sanremo 2016: quanti scivoloni sul palco dell’Ariston

A Sanremo sono tante le star che fanno scelte di look sbagliate: ecco i peggiori dieci

Il contorno fa parte del Festival di Sanremo tanto quanto le canzoni in gara: gossip, ospiti, indiscrezioni e, soprattutto, look. Gli stilisti fanno a gara per vestire i big in gara e le guest star, iniziando a mandare idee e disegnare bozzetti con mesi d’anticipo.
E’ inevitabile, tra tante proposte convincenti sul palco dell’Ariston, fanno la loro comparsa anche un bel po’ di scivoloni fashion.

Ecco i dieci outfit peggio riusciti di questo Sanremo 2016 e le stelle che devono proprio ripensare il proprio guardaroba per i prossimi eventi mondani.

1. Arisa – gradino più alto del podio dei peggio vestiti per la cantante. Corto maglione informe, sottoveste trasparente che taglia la gamba, intimo a vista. Dobbiamo aggiungere altro?
2. Irene Fornaciari – si voleva una resa elegante e sensuale ma la tunica monacale non passa il turno
3. Cristina D’Avena – la meringona verde bosco la rende un simpatico cartone animato
4. Francesca Michielin – sarà anche arrivata seconda ma la salopette un po’ Tutti insieme appassionatamente, un po’ Suor Cristina non va bene per il Festival
5. Elisa – ancora nero, ancora mood informe. Il tatuaggio non si può guardare ma almeno il piatto décolleté a vista non è volgare
6. Deborah Iurato – una melanzana coi finti tattoo
7. Patty Pravo – il completo pantalone blu con applicazioni ricamate oro e argento sembra un’estrosa vestaglia da camera
8. Virginia Raffaele – righe orizzontali e verticali per questo abito senza spalline con dettagli metallizzati. Un po’ vecchio e nemmeno ben fittato sul busto
9. Madalina Ghenea – per la sua prima discesa dalla storica scala sanremese l’attrice è una tigrona trash
10. Madalina Ghenea – l’abito argento lavorato con pizzi e pietre vuole essere etereo e svolazzante ma qui fa solo effetto premaman

LEGGI ANCHE: >>>Décolleté di pietra per Madalina Ghenea<<<

Dal più brutto a quello che non si salva per un pelo? Clicca la gallery e guarda tutte le mise