La trasformazione di Chiara Ferragni

Ora la blogger è tutta pelle nuda ma vi ricordate com'era la Blonde Salad agli inizi?
15 marzo 2017
yes

Ora si fa chiamare col suo nome e cognome, Chiara Ferragni, ma chi se la ricorda quando era ancora The Blonde Salad? La carriera della blogger più potente d’Italia e tra le più famose nel mondo inizia nel 2009, quando la bionda di Cremona e l’allora fidanzato Riccardo Pozzoli fondano il blog The Blonde Salad, una raccolta di outfit e racconti di vita reale della studentessa di giurisprudenza alla Bocconi.

In questi anni ne sono cambiate di cose, dai fidanzati (dopo Pozzoli è stata la volta del fotografo americano Andrew Arthur e poi del rapper Fedez) al layout del suo sito, che nel frattempo è diventato anche store online. Chiara Ferragni ha anche lanciato la sua linea di calzature ed è persino diventata un caso di studio alla Harvard Business School. Nella vita della Ferragni non sono cambiati solo amore e fatturato, anche il suo look ha subito una virata marcata.

Se nei primi anni eravamo abituati a vederla, biondissima e col trucco deciso, con abitini a fiori, shorts, camicie composte e pose da scolaretta, adesso è un tripudio di seni in vista, gambe scoperte e provocazioni. Nell’ultima Paris Fashion Week, Chiara Ferragni ha scelto abiti così trasparenti da mostrare praticamente tutto. Gli scatti in strada, o al parco, sono stati rimpiazzati da numerosissimi selfie in bagno o in camera da letto. Ora la blogger è anche visibilmente più magra (si è attirata nel tempo un bel po’ di critiche) e molto più tatuata. L’ultimo tattoo l’ha appena fatto insieme a Fedez, un raviolo, nomignolo con cui la chiama lui.
Vi ricordate com’è la Ferragni agli inizi della sua carriera? La sua trasformazione è nella gallery.

LEGGI ANCHE
>>>Chiara Ferragni, inverno in pelliccia con polemica<<<
>>>Le nudità posteriori di Chiara Ferragni<<<
>>>La Ferragni e lo scatolone da 40mila euro<<<



X

La trasformazione di Chiara Ferragni



HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com