Ecco la vita (alta) delle star… in jeans

Rigido per la Bosworth, floreale per la Welch e morbido per la Moore... e le altre?
30 maggio 2016
yes

Li abbiamo visti a sigaretta, stappati, trascinati sotto le scarpe o inguinali. Azzurri, blu, bianchi, neri e anche di tutti i colori dell’arcobaleno. Iniziamo a indossarli che ancora siamo nella culla e non li togliamo più. Di cosa parliamo? Dei jeans.
Inventato da Jacob Davis nel 1871 e brevettato da Levi Strauss nel 1873, il jeans è entrato da subito nell’immaginario collettivo e non ne è più uscito: generazione dopo generazione il denim è nella quotidianità di tutti.
In questa primavera-estate 2016 le celebrities sembrano ben indirizzate su un tipo specifico di jeans: a vita alta e corto alla caviglia.

C’è chi lo vuole a zampa come Julienne Moore, impeccabile all’aeroporto di Nizza e chi lo preferisce scampanato e più rigido, come Kate Bosworth che lo abbina a mocassini maschili e pelliccia.
Stessa forma ma molti abbellimenti bucolici in più per Florence Welch, i suoi denim sono un tripudio di fiori e uccelli coloratissimi.
Riporta invece in voga l’elastico Kirsten Dunst che per il suo arrivo a Cannes lì sceglie scuri con impunture a contrasto e chiudi da una banda alla caviglia.
Vuoi i jeans del momento? Guardali tutti e abbinali come le star.

jeans
Prezzo 330,00€
Citizens of Humanity
jeans
Prezzo 330,00€
Rachel Comey
I prezzi sono indicativi e raccolti al momento della redazione dell'articolo


X

Ecco la vita (alta) delle star… in jeans

  • Julianne Moore jeans Rachel Comey
  • Julianne Moore jeans Rachel Comey 2
  • jeans Rachel Comey
  • Kate Bosworth jeans Citizens of Humanity scarpe Christian Louboutin borsa Prada occhiali Celine
  • Kate Bosworth jeans Citizens of Humanity scarpe Christian Louboutin borsa Prada occhiali Celine 2
  • jeans Citizens of Humanity
  • Florence Welch jeans, borsa e zoccoli Gucci
  • Florence Welch jeans Gucci
  • jeans Gucci
  • Kirsten Dunst borsa Fendi
  • Kirsten Dunst borsa Fendi 2


HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com