Fiorello, dal codino al brizzolato spettinato

Grazie ai suoi capelli, in 30 anni di tv i suoi cambi di look fanno ancora tendenza
21 aprile 2015
yes

Dal Karaoke a L’Ora del Rosario: ne ha fatta di strada Rosario Fiorello! Imitatore, cantante, presentatore, comico, autore… non esiste probabilmente in Italia uno con un curriculum e un talento paragonabile a Fiorello. Partito dall’animazione nei villaggi turistici, l’istrionico showman siciliano può vantare oggi quasi 30 anni di televisione sulle spalle.

Pur restando il simpaticone di sempre, Rosario Tindaro Fiorello ha avuto in questo trentennio un’intensa evoluzione del proprio hairstyle, riuscendo ad ottenere sempre un risultato coerente col proprio personaggio.
Ha fatto storia con il lungo codino impomatato del Karaoke, ha intrattenuto elegantemente con il corto da smoking, fa tendenza col cappellino nero e adesso spopola con il brizzolato spettinato.

Autoironico e beffardo, su twitter regala selfie con i capelli scarmigliati e smorfie inquietanti. Per i cambi di look, da 20 anni si affida alle mani di Roberto D’Antonio, che gli tagliò lo storico codino.
Il punto di forza di Fiorello? Da bravo siciliano, ha tantissimi capelli e molto corposi.



I CONSIGLI DI LOOK DA VIP