Prima della Scala, la Marini fa la principessa

A Milano, pochi vip per il Fidelio e gli abiti lasciano un po' a desiderare
07 dicembre 2014
yes
prima della scala milano fidelio valeria marini eva riccobono carla fracci (1) Guarda La Gallery
L'ANGOLO DELLA VIPERA
Numero di vip presenti
Eccentricitu00e0
Livello di noia
2.67

IL NOSTRO GIUDIZIO

Sarà la crisi economica oppure la paura di prendersi qualche uovo in testa dagli antagonisti: fatto sta che la prima della Scala 2014 è stata disertata dalla stragrande maggioranza dei vip.
Ma una c’è, ed è una di quelle che fa sempre parlare di sè: Valeria Marini. Una habituè della prima meneghina. E nonostante il freddo lei si presenta con un abito firmato John Richmond color cipria e fatto tutto di trasparenze. Piccolo (neanche tanto) neo: la coloratissima borsa castello di Braccialini che stonava un po’.

Premio grigiore va invece al capo del fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, con un rigoroso abito Chanel. Sarà anche il periodo economico che non spinge ad essere allegri ma il tailleur e il cappotto grigio, nella grigia Milano, proprio no. Premio cielo stellato a Eva Riccobono, in Armani Privè. La neomamma, di casa nel capoluogo meneghino, sembrava un po’ spaesata nel foyer. Premio uncinetto all’ex étoile della Scala, Carla Fracci. Abito bianco, pizzi un po’ ovunque, con un’immensa mantella. Troppo simile a un lenzuolo matrimoniale siciliano.

Infine, premio ventata di colore a Laura Morino. L’ex modella e ora pr e organizzatrice di eventi sa come non passare inosservata: per la serata ha sfoggiato un elaborato abito di Raffaella Curiel, con un gonnellone raffigurante il celebre dipinto Circo di Marc Chagall. E quindi va promosso il coraggio di portare un po’ di allegria in un evento, che va ricordato, è musica e cultura e non tristezza.

Borsa Castello
Prezzo 950.00€
Braccialini
I prezzi sono indicativi e raccolti al momento della redazione dell'articolo


I CONSIGLI DI LOOK DA VIP


HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com