Jackie Kennedy, icona di stile senza tempo

Il 28 luglio avrebbe compiuto novant'anni: gli outfit che l'hanno resa immortale
29 luglio 2019
yes

Il 28 luglio 2019 Jackie Kennedy avrebbe compiuto 90 anni. L’ex First Lady degli Stati Uniti è mancata il 19 maggio 1994 a New York ma il suo mito è immortale. Un’icona di eleganza senza tempo la cui vita fu purtroppo costellata di dolori e perdite, a partire dalla morte di due figli appena nati e dall’assassinio del marito John Fitzgerald Kennedy.

Jackie Kennedy faceva parlare per il suo abbigliamento già da prima dell’ingresso alla Casa Bianca. Nata in una famiglia dell’alta società newyorkese, Jacqueline Lee Bouvier ha frequentato le scuole migliori ed è grazie al lavoro come reporter per il Washington Times che ha conosciuto il futuro marito, allora giovane congressista del Massachusetts. Il suo abito da sposa, creato dalla stilista afro-americana Ann Lowe nel 1953, ha influenzato lo stile nuziale per i decenni a venire.

Da allora è stato un crescendo di look riusciti e ammirazione senza confini con una serie di pezzi chiave che hanno caratterizzato gli outfit di Jackie Kennedy, rendendola eterna. In primis il triplo filo di perle che, insieme ai guanti e ai cappellini a tamburello, l’hanno trasformata in una vera lady, come lei stessa amava rimarcare. Impossibile non nominare i minidress e i pantaloni capri a sigaretta che amava sfoggiare negli anni Settanta, all’epoca del secondo matrimonio, con l’armatore greco Aristotele Onassis così come la Jackie O, borsa di Gucci che prende il suo nome. Poi ancora, gli occhiali grandi e avvolgenti che da cinquant’anni vengono chiamati “alla Jackie” e i capelli alle spalle prima e raccolti in colorati foulard dopo.
Da Valentino a Christian Dior, Jackie Kennedy aveva una predilezione per le maison europee anche se spesso è dovuta scendere a compromessi, favorendo gli stilisti americani, come Oleg Cassini.

L’outfit più celebre, purtroppo, è quello indossato il 22 novembre 1963 a Dallas, giorno dell’assassinio del marito. Un tailleur rosa con dettagli blu di Chanel. Si è molto discusso sull’originalità o meno del capo, che è spesso stato indicato come una copia realizzata da Chez Ninon a New York. Tuttavia nella biografia ufficiale di Coco Chanel viene spiegato come tessuto, bottoni e ricami provenissero dalla sede parigina del brand e che il vestito è stato poi adattato per Jackie Kennedy da Chez Ninon, facendo così risultare l’acquisto negli Stati Uniti e non in Francia.
Originale o meno, francese o americano, le immagini di Jackie con l’abito insanguinato hanno fatto il giro del mondo. Lei stessa rifiutò di cambiarsi dopo l’omicidio, decidendo di tornare a Washington con lo stesso look. “Voglio che vedano cosa hanno fatto a Jack”, disse a Lady Bird, moglie del nuovo presidente Lyndon Johnson, trasformando così un semplice tailleur in uno dei simboli della storia moderna.



X

Jackie Kennedy, icona di stile senza tempo

  • Jackie Kennedy
  • 1953 Jackie Kennedy matrimonio abito Ann Lowe
  • 1961 Jackie Kennedy inaugurazione Casa Bianca abito Ethel Frankau of Bergdorf Custom Salon
  • 1961 Jackie Kennedy Casa Bianca Charles de Gaulle
  • 1962 Jackie Kennedy col figlio John F. Kennedy Jr
  • 1962 Jackie Kennedy in India abito Oleg Cassini
  • 1962 Jackie Kennedy Casa Bianca abito Christian Dior
  • 1962 Jackie Kennedy Messico abito Oleg Cassini
  • 1963 Jackie Kennedy Dallas tailleur Chanel
  • 1969 Jackie Kennedy con Aristotele Onassis
  • Jackie Kennedy borsa Gucci Jackie O


HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com