yes

Lo stile di Melinda Gates, filantropa no brand che ama tacchi e gioielli

Chi è e come si veste la quasi ex-moglie del fondatore di Microsoft

lo stile di melinda gates

Ha fatto il giro del mondo la notizia del divorzio di Bill e Melinda Gates. Il fondatore di Microsoft, 65 anni, e la moglie, 56 anni, sposati dal 1996, hanno tre figli… e un patrimonio da 146 miliardi di dollari da spartirsi. Quando si è così ricchi, le indiscrezioni sulla propria vita privata sono tante e, dopo l’annuncio inaspettato, tutti si chiedono a quanto ammonterà la fortuna della moglie. Di certo questo si annuncia come il più grande accordo di separazione della storia, superiore a quello di MacKanzie Scott e Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, che nel 2019 raggiunse la cifra record di 38 miliardi di dollari. 

Da dipendente a moglie

I due miliardari sono a capo della fondazione di beneficienza Bill & Melinda Gates Foundation e da tempo si dedicano esclusivamente alla filantropia, portando avanti progetti di scolarizzazione e assistenza sanitaria nei paesi più poveri. Una coppia che sembrava indistruttibile e che invece adesso si dice addio, anche se Bill e Melania continueranno a lavorare insieme. Ma se Bill Gates è conosciuto in tutto il pianeta, chi è Melinda Gates? Nata nel 1964 in Texas, si è laureata in informatica alla Duke University e, dal 1987, ha iniziato a lavorare in Microsoft, come sviluppatrice di software. Poi la love story con Bill, il matrimonio, i bambini, l’impegno umanitario, fino al divorzio. 

Lo stile di Melinda Gates

Come sappiamo i soldi in casa Gates non mancano e i due, senza dubbio, si sono concessi molte follie negli anni, dalle ville faraoniche (come la Xanadu 2.0 vicino a Seattle, comprata per 67 milioni di dollari) agli yacht, alle auto di lusso. E lo stile? Questi personaggi geniali non si curano della moda, basti pensare alle maglie grigie sempre uguali di Mark Zuckerberg e ai dolcevita neri del compianto Steve Jobs. In parte, è così anche in questo caso. Se Bill Gates alterna completi classici con cravatta a maglioncini e mocassini, Melinda Gates mette un po’ più di attenzione nel guardaroba. Per i progetti sul campo nelle nazioni in via di sviluppo, Melinda opta per outfit comodi, composti da pantaloni e tshirt, con scarpe basse e niente fronzoli. Agli eventi ufficiali invece alza il tiro e non rinuncia a tacchi e gioielli. 

No ai brand, sì ai gioielli

Pantaloni e giacche sartoriali compongono una buona parte del suo armadio “da evento” ma sul red carpet Melinda Gates preferisce le gonne. Al WSJ Magazine Innovator Awards nel 2016 si è presentata con un lungo abito nero di pelle traforata e pizzo, abbinato a collana e orologio di diamanti e bracciale di rubini. Per ricevere la Medal of Freedom alla Casa Bianca da Barack Obama ha optato invece per un grazioso tubino a fiori con giacca abbinata. Al polso aveva un vistoso segnatempo in oro giallo e al dito l’anello di fidanzamento da favola.

Gli outfit di Melinda Gates sono completati, oltre che dai preziosi, anche da décolleté con il tacco moderato o con la zeppa di 8 centimetri. I brand non sono mai esibiti, non compaiono loghi o altre caratteristiche riconoscibili. Incarnazione massima dell’understatement, com’è usanza tra i ricchissimi del tech, che non hanno tempo da perdere per lo shopping ma, in fondo, amano comunque togliersi degli sfizi. 

Related Posts