yes

La regina Elisabetta copia Meghan Markle che aveva copiato Lady Diana

La sovrana cede al fashion del color block e prende ispirazione in famiglia

Con i suoi cappellini, i tailleur pastello, gli ombrelli in pendant al look e l’immancabile borsetta, la regina Elisabetta è un’icona di stile. Sul trono da 68 anni, l’80% dei sudditi britannici ha visto regnare solo lei. Insomma Lillibet, come la chiamano in famiglia, è un’istituzione. Primi ministri, altri sovrani, presidenti: Elisabetta non le ha mai mandate a dire e ha saputo imporsi ovunque. 

Una donna forte e risoluta che non ha mai seguito le mode, essendo già lei una trendsetter. Eppure c’è una tendenza che ha conquistato anche lei, per la gioia dei fashionisti: il color block. L’accostamento di colori accessi e spesso in forte contrasto piace tanto alle star, sempre così smaniose di stupire. Ma nessuno si aspettava una scelta del genere da parte della regina Elisabetta.

E’ però soprattutto l’abbinamento delle due tonalità scelte dalla regina Elisabetta che ha acceso la curiosità. In occasione di un ricevimento a Buckingham Palace la sovrana infatti non ha selezionato due colori a caso, bensì il rosso e il viola, nuance già viste all’interno della royal family. Elisabetta ha dunque avuto due esempi molto famosi in casa da cui trarre ispirazione: Meghan Markle e Lady Diana. 

Meghan Markle ha fatto il pieno di flash quando, a gennaio 2019, incinta di sei mesi del figlio Archie, ha visitato la cittadina di Birkenhead insieme al marito Harry. La duchessa di Sussex ha indossato un abito viola di Aritzia, abbinato a un cappotto rosso di Sentaler. Ma Meghan non è stata la prima royal a indossare i due colori, il trend infatti era stato lanciato in tempi non sospetti da Lady Diana. Tra il 1988 e il 1992, in occasioni di visite ufficiali in India, Thailandia e Hong Kong, Diana aveva incantato il mondo con le sue scelte stilistiche tanto inusuali quanto d’impatto, spesso declinate nelle due tonalità. La Regina Elisabetta non ha saputo resistere all’irresistibile fascino del mix viola-rosso, declinato nel grazioso tubino sfoggiato a palazzo. Lei, sempre un passo avanti, per una volta è arrivata terza!

Related Posts