yes

Corona-virus: Fabrizio infrange i divieti, poi vende mascherine non omologate

In barba alle restrizioni l'ex re dei paparazzi invita a casa sua il personal trainer e annuncia la nuova operazione commerciale

MORSO DELLA VIPERA
Adatto per questa occasione
Idea regalo
Come lo indossa
Da copiare
1

IL NOSTRO GIUDIZIO
Fabrizio Corona lancia le mascherine della sua linea Adalet

Poteva Fabrizio Corona provare a non monetizzare durante l’emergenza coronavirus? Ovviamente no. L’ex re dei paparazzi, agli arresti domiciliari per la lunga lista di reati accumulati, ne ha fatta un’altra delle sue. E’ infatti polemica per la nuova iniziativa di Corona, che ha messo in vendita sul suo sito di abbigliamento, Adalet, delle mascherine. I modelli, ovviamente non omologati, recitano la scritta in spagnolo no pasa nada (non succede niente). 

La mascherina estetica

In realtà di cose purtroppo ne stanno accadendo in questi giorni e l’operazione di marketing di Fabrizio Corona stona con l’emergenza sanitaria che il mondo si trova a dover affrontare. In vendita a 12 euro, la “mascherina estetica”, come viene chiaramente descritta sul sito, in una sorta di scarico di responsabilità, è double face (rossa e nera). Questo sembra un ulteriore passo falso perché, potendola girare, i virus verrebbero così esposti all’esterno, favorendo eventuali ulteriori contagi.

A casa con il personal trainer

Ma il polverone che sta sollevando Fabrizio Corona non ruota solo intorno alle mascherine fashion. Fabrizio ha infatti pubblicato una serie di storie su Instagram dove riprende l’arrivo a casa sua del personal trainer Nathan Martelloni. “Ma sei entrato in giardino con la moto?”, gli chiede Corona. “E’ comodo”, risponde lui, togliendosi il casco. Insomma, la sequenza lascia intendere che Fabrizio Corona, chiamando l’allenatore nella sua abitazione, abbia aggirato i divieti vigenti, che invitano i cittadini a restare a casa, se non per comprovati motivi di necessità. 

Tra allenamento, serenate e sponsor

Finito il siparietto in giardino, Fabrizio Corona inizia la seduta di allenamento insieme a Nathan Martelloni. Con addosso solo un paio di shorts, delle sneakers New Balance, calzini Nike e Rolex oro, l’imprenditore mostra il torso tonico e pieno di tatuaggi e solleva dei grossi pesi. Non manca una sessione alla chitarra, dove Corona improvvisa L’italiano di Toto Cutugno. Per finire, mentre annuncia di lavorare in smart working, Corona si fa riprendere con in bocca un apparecchio sbiancante fosforescente, ovviamente sponsorizzato. Insomma, per Fabrizio è stata una giornata pienissima… di scivoloni.  

Related Posts

 

mascherina
Prezzo 12,00€
Adalet
I prezzi sono indicativi e raccolti al momento della redazione dell'articolo