yes

Matrimoni di settembre, gli abiti nuziali delle star all’altare

Dai tre vestiti di Elettra Lamborghini al tubino elegante di Lily Allen: ogni sposa ha il suo stile

matrimoni star, le spose famose di settembre 2020

In Italia maggio e giugno sono tradizionalmente i mesi dei matrimoni. Negli ultimi anni però, complice un meteo sempre più instabile tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate, molti sposi hanno deciso di posticipare la festa a settembre. Quest’anno poi, con la pandemia in atto, tantissimi fidanzati sono stati costretti a rimandare il grande giorno. C’è chi ha preferito cambiare proprio anno e chi ha rischiato, scegliendo appunto settembre 2020.

Elettra, Nicoletta e Dajana: le spose italiane

Le star non sono immuni alle restrizioni e si sono dovute adattare alle disposizioni in tema di eventi, tra liste ospiti ridotte e location riviste all’ultimo. Quello di Elettra Lamborghini era tra i matrimoni più attesi dell’anno e le aspettative non sono state deluse. La cantante ha sposato il produttore Afrojack in una splendida villa sul lago di Como. Per lei, esagerata come sempre, tre cambi d’abito, tre brand (Galia Lahav, Zuhair Murad e Dimitrius Dalia) e un unico comune denominatore: la pelle esposta.

Di diverso registro le nozze di Nicoletta Mantovani. La vedova di Luciano Pavarotti ha sposato in chiesa a Bologna Alberto Tinarelli, consulente finanziario 52enne. I due, colmi di emozione, hanno condiviso i momenti con Alice, la figlia di lei. Splendida la sposa, con un abito grigio con maniche a tre quarti stretto in vita da una cintura abbinata. 

Thom Yorke, frontman della band inglese Radiohead, ha sposato a Bagheria, in Sicilia, l’attrice italiana Dajana Roncione. La coppia ha condiviso sui social degli scatti onirici del loro matrimonio: lui sognante sdraiato accanto a a Dajana, lei che gli corre incontro in corridoio. Per l’occasione la Roncione ha scelto un abito di Gucci dal sapore teatrale, tra balze e corsetto.

Le seconde nozze delle straniere

Anche all’estero ci sono diverse star che hanno optato per matrimoni settembrini. La modella russa Natalia Vodianova ha detto sì a Antoine Arnault, erede di LVMH e padre devoto di due dei cinque figli della top. Lei, in seconde nozze, ha selezionato un composto vestito bianco al polpaccio di Ulyana Sergeenko. Capelli sciolti, trucco minimal e grandi sorrisi. 

La showgirl olandese Sylvie Meis, ex moglie del calciatore Rafael van del Vaart, ha sposato a Firenze l’artista di arte contemporanea Niclas Castello. Fiabesco e voluminoso l’abito nuziale di Sylvie, creato di Galia Lahav. 

Infine, il matrimonio più eccentrico di queste settimane è stato senza dubbio quello di Lily Allen. Cerimonia divertente e scanzonata per la popstar britannica a Las Vegas, dove un finto Elvis ha unito lei e l’attore David Harbour. Per la sposa un abito corto bon ton di Dior (già indossato da Maria De Filippi a Amici) e una cena al fast food con marito e figli (avuti dalla precedente relazione) per festeggiare. Indecisa sullo stile delle nozze? Nella nostra gallery ci sono tanti spunti.

Related Posts